Bimbo curato al Bambin Gesù con terapia genica, D’Anna (Biologi): “Encomio solenne ai biologi che hanno partecipato alla realizzazione della terapia”

2 Febbraio 2018 Off Di N1COL4

ROMA. “L’importante risultato raggiunto dall’equipe medica del reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale ‘Bambin Gesù’ di Roma per la cura e la guarigione delle leucemie linfoplastiche che frequentemente colpiscono i bambini, attraverso una terapia genica, deve essere ascritto anche ai biologi ed alle altre figure non mediche che hanno operato nei laboratori per modificare opportunamente i linfociti”.

Lo dichiara, in una nota, il senatore Vincenzo D’Anna, presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi. “Un lavoro di équipe – spiega D’Anna – che ancora una volta dimostra come le frontiere della medicina e quelle della biologia siano comuni e che la sinergia tra le diverse competenze professionali non può che portare al successo”. “L’Ordine Nazionale dei Biologi – conclude D’Anna – conferirà un encomio solenne ai biologi che hanno direttamente partecipato alla realizzazione della terapia genica come segno di gratitudine e di apprezzamento dell’intera categoria”.