Replica corso ECM “Il biologo in ambito tricologico”

30 Agosto 2018 Off Di N1COL4

Il corso

La tricologia è un settore sempre più all’avanguardia, a cui a volte ci si avvicina senza un’adeguata preparazione, per questo è necessaria la presenza di specialisti formati e sempre più competenti in materia. Il ruolo del biologo in ambito tricologico diventa quindi fondamentale per trattare con professionalità e precisione questo argomento.

Il biologo diventa competente in tricologia quando acquisisce la conoscenza di anatomia, fisiologia e problematiche di capelli e cuoio capelluto e può effettuare esami e test tricologici. Il corso si pone l’obiettivo di fornire al biologo solide fondamenta anatomo-funzionali inerenti alla costituzione del follicolo, del capello e dell’ambiente cutaneo in cui è immerso. Tali fondamenta saranno propedeutiche per analizzare le diverse tipologie di caduta e per distinguere le principali condizioni parafisiologiche relative a cuoio capelluto e capelli.

Distinguere un andamento degenerativo da uno a risoluzione spontanea permette di dare ad ogni problematica il giusto peso. La problematica di maggiore incidenza ad andamento degenerativo è l’alopecia androgenetica, maschile e femminile, per cui il corso fornisce gli strumenti fotografici e analitici per comprenderla, riconoscerla e classificarla. Pertanto, l’obiettivo del corso è quello di presentare una panoramica lavorativa altamente qualificante per esercitare la professione di biologo come consulente in tricologia.


A chi è rivolto il corso

Il corso è rivolto a biologi clinici, biologi molecolari, biologi ambientali, microbiologi, biochimici, biologi nutrizionisti, biotecnologi, che svolgono la loro attività all’interno di strutture scientifiche sia private che pubbliche, o in ambito professionale e consulenziale, e che desiderano acquisire competenze specifiche nel settore della tricologia.


Obiettivi nazionali

Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’evidence based practice (EBM – EBN – EBP).


Competenze che saranno acquisite

Acquisizione di competenze tecnico-professionali per la classificazione delle principali condizioni parafisiologiche di capelli e cuoio capelluto. Analisi degli andamenti degenerativi; acquisizione dei principali strumenti di analisi.


Corso ECM con il Patrocinio dell’Ordine Nazionale dei Biologi

19 giugno 2018, ore 9.00 – 18.30
Sala Conferenze Ordine Nazionale dei Biologi
Via Piramide Cestia, 1 – Roma


La partecipazione conferisce 8 Crediti Formativi ECM
L’iscrizione è obbligatoria, il corso è gratuito e a numero chiuso (max. 60 persone)
L’iscrizione è aperta fino al 14 settembre 2018


Fonte: www.sanders.it