Sanità, sen. D’Anna (Federlab): “Accogliamo appello governatore De Luca. disponibili al confronto con le istituzioni sanitarie regionali”

16 Marzo 2016 Off Di N1COL4

NAPOLI. “Esprimiamo sincera soddisfazione per le dichiarazioni del presidente della giunta regionale Vincenzo De Luca riguardanti la necessità di un continuo e proficuo confronto, in materia di programmazione della spesa e di definizione delle modalità per la fissazione dei correlati tetti di spesa (per branca specialistica), con le associazioni di categoria rappresentative degli interessi legittimi e diffusi delle strutture sanitarie private accreditate”. Così in una nota, il senatore Vincenzo D’Anna, presidente di FederLab Campania, l’associazione di categoria delle strutture ambulatoriali private accreditate, con oltre 700 centri associati presenti su tutto il territorio regionale campano.  

“Intendiamo qui ribadire – aggiunge D’Anna – che la difesa  dei criteri e delle modalità già vigenti in Campania da oltre un decennio per la fissazione dei tetti di spesa, ha rappresentato un avanzamento del sistema verso approdi  di trasparenza, legittimità ed appropriatezza delle prestazioni erogate  dai singoli centri accreditati”. “Affermiamo, altresì – prosegue D’Anna – che il precoce esaurimento delle prestazioni specialistiche è dovuto non a fenomeni di aggiotaggio né di improprio aumento delle prestazioni medesime quanto alla reiterata mancanza di una corretta programmazione dell’effettivo fabbisogno ed alla inveterata abitudine di sottrarre risorse economiche al comparto per ripianare debiti prodotti altrove”.

“Confidiamo quindi che i commissari di governo accolgano l’opportuna sollecitazione del presidente De Luca verso il quale non possiamo che manifestare, ancora una volta, piena fiducia” conclude D’Anna.